Rapporto commissione Senato: influenza della Russia su Usa 2016

A24/Pca

New York, 8 ott. (askanews) - La commissione Intelligence del Senato statunitense ha diffuso oggi la seconda parte del suo rapporto sulle interferenze russe nelle elezioni presidenziali del 2016, dedicata soprattutto alla campagna di disinformazione dell'Internet Research Agency, guidata dal Cremlino.

Secondo il rapporto, l'agenzia russa "ha cercato di influenzare le elezioni presidenziali del 2016 danneggiando le possibilità di successo di Hillary Clinton e sostenendo Donald Trump, sotto la direzione del Cremlino".