Rapporto Onu: possibili nuovi attacchi Isis entro fine del 2019

Coa

Roma, 3 ago. (askanews) - Entro la fine del 2019 potrebbero avere luogo nuovi attacchi terroristici da parte del Gruppo dello Stato islamico (Isis). L'allarme è contenuto in un rapporto delle Nazioni Unite, basato sui dati raccolti dai servizi di intelligence di tutti i Paesi membri. Secondo il rapporto, circa 30.000 foreign fighter sarebbero ancora vivi e pronti all'azione in tutto il mondo.

"Alcuni potrebbero unirsi ad al Qaida o ad altri gruppi terroristici emergenti. Alcuni diventeranno leader o radicalizzatori", si legge. (Segue)