Ratko Mladic, il boia di Srebrenica, di nuovo in condizioni critiche

condannato per il genocidio di migliaia di giovani musulmani nel villaggio di Srebrenica, Mladic si trova ora nell'ospedale del carcere dell'Aia