Razzi su Kabul nel giorno dell'incontro tra Pompeo e i talebani

·1 minuto per la lettura

AGI - Si aggrava il bilancio degli attacchi con razzi nel centro della capitale afghana Kabul: sono almeno otto i decessi confermati dalle autorità e 31 i feriti. "Intorno alle 8.40 di questa mattina (le 5.10 in Italia, ndr), i terroristi hanno lanciato 23 razzi contro la città di Kabul. Secondo le prime informazioni, otto persone sono state uccise e altre 31 ferite", ha detto il portavoce del ministro dell'Interno, Tariq Arian.

L'attacco è stato rivendicato dall'Isis e coincide con il nuovo tavolo di pace a Doha tra Usa e talebani. Con "28 razzi Katyusha", i "soldati del califfato hanno preso di mira la Green Zone (...) dove si trovano l'edificio della presidenza afghana, le ambasciate dei Paesi crociati e il quartier generale delle forze afghane", si legge in una rivendicazione pubblicata sui canali Telegram dell'organizzazione jihadista.

Oggi nella capitale del Qatar il segretario di Stato Usa, Mike Pompeo, incontrerà separatamente i leader dei talebani e i rappresentanti del governo afghano. Si tratta di un nuovo passo avanti nella trattativa di pace dopo la riduzione a 2.500 del contingente Usa annunciata dal Pentagono.