Razzismo, Fiano: nessun nuovo reato, Fi si accoda a estremisti

Pol/Gal

Roma, 31 ott. (askanews) - "Dispiace che il leader di Forza Italia Berlusconi sia stato così male informato sul voto che al Senato ieri ha istituito la Commissione Segre contro il linguaggio d'odio. Nessun nuovo reato è stato istituito, nessuna prerogativa dell'idea di libertà di espressione calpestata. Semplicemente Forza Italia si è incredibilmente accodata a chi nella destra estrema ritiene che combattere il linguaggio d'odio della discriminazione e dell'antisemitismo possa inficiare la loro espressione politica. Dispiace vedere i paladini del pensiero moderato inseguire gli estremisti del sovranismo". Lo dichiara il deputato democratico Emanuele Fiano della presidenza del Gruppo.