Razzismo: Ronzulli omaggia statua Montanelli, 'questo Paese è senza memoria'

Razzismo: Ronzulli omaggia statua Montanelli, 'questo Paese è senza memoria'

Milano, 14 giu. (Adnkronos) – "Sono venuta ad omaggiare Indro Montanelli, un grande giornalista. Aveva proprio ragione lui: 'Questo è un Paese senza memoria (…). È un Paese senza passato che non accumula né ricorda nulla'. Così può capitare che si finisca per infangare la memoria di chi non può difendersi, dando uno schiaffo al mondo del giornalismo libero; a una città come Milano che non merita di essere associata a simili assurdi episodi; a chi ha combattuto e combatte il terrorismo di qualsiasi colore come ha fatto Montanelli". Lo ha detto Licia Ronzulli, vicepresidente del gruppo Forza Italia al Senato, in un video girato davanti alla statua di Montanelli a Milano e pubblicato sui suoi profili social.

"Qui, in questo punto Montanelli fu gambizzato dalle brigate rosse. L’indignazione per l’accaduto è forte e diffusa e il modo migliore per reagire a questo episodio sarebbe ripulire immediatamente la statua proprio per non gambizzare due volte Montanelli. E invece si aspetta fino a domani", aggiunge.