RD Congo, 25 morti nel crollo di una miniera d'oro in est Paese

Fth

Roma, 3 ott. (askanews) - Venticinque minatori sono morti nel crollo di una miniera d'oro a Maniema nella parte orientale della Repubblica Democratica del Congo, secondo un nuovo bilancio annunciato dal governatore della provincia.

"Ci sono già 21 morti", ha detto Augustin Musafiri, governatore di Maniema, senza fornire ulteriori dettagli. Il giorno prima, il ministro congolese di solidarietà nazionale e azione umanitaria, Steve Mbikayi, aveva fornito un bilancio provvisorio di 14 morti e 3 feriti gravi. Ma un impiegato della società che gestisce la miniera, Justin Kyanga Asumani, ha fatto un bilancio più alto: "Ora abbiamo un totale di 25 morti. Perché, dieci nuovi corpi sono stati estratti dalla terra, di cui 9 uomini e una donna". (Segue)