Rd Congo, epidemia Ebola, Msf: serve azione urgente per contenerla -2-

red/Mgi

Roma, 1 ago. (askanews) - È chiaro che la risposta internazionale non è ancora riuscita a contenere l'epidemia, nonostante la disponibilità di strumenti che nelle epidemie precedenti non c'erano o erano molto limitati, come i vaccini e trattamenti attualmente in fase di studio.

"Il secondo caso a Goma in una sola settimana è un dato preoccupante: il rischio in una grande città aumenta perché la densità di popolazione e le occasioni di contatto sono maggiori, come accaduto nella grande epidemia del 2014 in Africa occidentale" racconta la dott.ssa Claudia Lodesani, presidente di MSF e infettivologa con lunga esperienza di Ebola. "Questa epidemia è particolarmente complessa perché in una zona di guerra di difficile accesso. Per contenerla è urgente avviare strategie di prevenzione che ascoltino e coinvolgano i bisogni delle comunità."

(Segue)