Rd Congo, Onu: nell'ultimo anno 2.600 casi confermati di Ebola

Red/Sim

Roma, 1 ago. (askanews) - "Oggi, 1 agosto, ricorre un anno da quando il governo della Repubblica Democratica del Congo (Rdc) ha dichiarato l'epidemia del virus Ebola, nella provincia del Nord Kivu". Epidemia che nell'ultimo anno ha fatto registrare "più di 2.600 casi confermati, tra cui più di 1.800 morti", e che "due settimane fa, è stata dichiarata un'emergenza sanitaria pubblica di interesse internazionale". E' quanto hanno rimarcato, in una dichiarazione congiunta, Tedros Adhanom Ghebreyesus, Direttore generale Oms, Mark Lowcock, Sottosegretario generale della Nazioni Unite per gli affari umanitari e coordinatore per gli aiuti di Emergenza, Henrietta Fore, Direttore generale Unicef, e David Beasley, Direttore generale World Food Programme.(Segue)