Rdc: Calderoli, 'meglio aiutare disabili e malati che furbetti o malavitosi'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 11 nov. (Adnkronos) – Duro affondo del vicepresidente del Senato, il leghista Roberto Calderoli, contro il reddito di cittadinanza. "Ogni mattina le cronache delle agenzie ci raccontano di arresti e denunce di furbetti – rimarca – che percepivano il reddito di cittadinanza o giravano in Porsche o banalmente lavoravano in nero, oppure di mafiosi o criminali che lo percepivano: oggi addirittura abbiamo 60 arresti e 9000 denunciati in un’inchiesta su una truffa da 60 milioni. Stiamo regalando soldi a tanti farabutti, truffatori e criminali, quando abbiamo migliaia di disabili, invalidi e malati con non hanno risorse per l’assistenza domiciliare e spesso nemmeno per campare. Io preferisco che i soldi dei contribuenti aiutino disabili, invalidi e malati, non furbetti o malavitosi".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli