Recovery, Bellanova: "Non va bene, serve salto di qualità"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"Il piano per il Recovery Plan così com'è non va bene, con Italia Viva chiediamo un salto di qualità". Lo scrive su Facebook Teresa Bellanova, ministro di Italia Viva.

"Il Paese ha a disposizione 209 miliardi di euro: vanno usati bene. Per noi le priorità sono chiare: Cultura, Infrastrutture, Ambiente, Opportunità. Oggi abbiamo presentato il piano 'Ciao2030': serietà, chiarezza e concretezza per costruire l'Italia dei prossimi 10 anni. Politiche, idee, proposte e contenuti. A Italia Viva interessa questo. Lavorare con impegno e a testa alta perché il Paese abbia il futuro che merita", aggiunge Bellanova.

Governo, i paletti di Renzi a Conte: "Senza accordo, lasciamo"