Recovery, Cib: 'Regioni e territorio hanno ruolo centrale in attuazione misure'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Rimini, 27 ott. – (Adnkronos) – Le Regioni, attraverso il costante dialogo con i territori e una regia condivisa a più livelli di governance, avranno un ruolo centrale nell'attuazione delle misure previste dal Piano Nazionale Ripresa e Resilienza e per raggiungere gli obiettivi di transizione ecologica. E’ il messaggio lanciato oggi nel corso del dialogo tra i soci produttori di biogas e biometano del Cib e la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, svolto nell’ambito della Fiera di Ecomondo, a Rimini.

“All’interno della cornice di Ecomondo abbiamo voluto portare la voce dei soci del Consorzio Italiano Biogas che saranno chiamati a dare attuazione alle misure di transizione previste dal Pnrr – dichiara Piero Gattoni, presidente del Cib – Il dialogo con loro e il racconto della loro esperienza diretta sul campo ci dà una fotografia dello scenario attuale, permettendoci di capire meglio le potenzialità e le criticità da superare e le norme da implementare per raggiungere gli ambiziosi obiettivi della transizione ecologica. Ogni fase di costruzione presuppone una fase di ascolto per delineare politiche pubbliche non solo efficienti ma anche efficaci, in linea con le peculiarità territoriali.”

Al centro del dibattito gli strumenti proposti dal mondo agricolo con il progetto “Farming for Future”, la proposta del Cib che promuove a livello territoriale buone pratiche per la transizione agroecologica e attraverso la quale ci si pone l’obiettivo di ridurre le emissioni ponendo al centro del suo modello la digestione anaerobica per la produzione di biogas e biometano. Per il presidente della Conferenza delle Regioni e delle province autonome, Massimiliano Fedriga, "il progetto Farming for Future dimostra che siamo di fronte a un obiettivo possibile per i produttori di biogas".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli