Recovery: Conzatti (Iv), 'da governo iniziative per donne imprenditrici e professioniste'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 3 giu. (Adnkronos) – "Tante le azioni messe in campo dal Governo e supportate da Italia Viva a sostegno delle donne imprenditrici, professioniste e delle loro famiglie. A cominciare dal PNRR che promuovere l’imprenditoria con Fondi e servizi di mentoring e sostiene la leadership femminile, delle libere professioniste nella loro scelta di poter conciliare la vita professionale e privata offrendo servizi di welfare". Così Donatella Conzatti, segretaria della Commissione Bilancio del Senato al Convegno promosso dalla Rete delle Commercialiste Soroptimist.

"Un ulteriore passo avanti per la carriera nelle aziende private e pubbliche è rappresentata dalla Certificazione sulla parità di genere nelle imprese. Viene riconosciuto, infatti, che puntare sulla parità di genere è un investimento efficiente di sviluppo per tutto il Paese che va quindi sostenuto e premiato".

"Altro capitolo che Italia Viva ha portato avanti con determinazione è quello del Family Act che pone al centro la questione della libertà delle donne di poter realizzare se stesse nel mentre i lavori di cura vengono offerti e sostenuti dallo Stato. Un principio attuato con strumenti diversi, dai congedi parentali paritari, alla decontribuzione del lavoro domestico, ai voucher per i servizi educativi fini ai 4,6 mld per l’offerta di nidi e asili con spesse sostenute dall’assegno unico e universale destinato ad ogni bambino. L’assegno partirà da luglio e finalmente riconoscerà un concreto sostegno anche per i professionisti e le professioniste, per gli imprenditori e le imprenditrici".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli