Recovery: dl reclutamento in Cdm, 3 canali per assumere

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 3 giu. (Adnkronos) – Il cosiddetto dl reclutamento, che andrà in Cdm domani ed è stato illustrato oggi in cabina di regia dal ministro Renato Brunetta, si compone di due parti: la prima definisce le regole per le procedure di reclutamento semplificate e rapide per le assunzioni di tecnici a tempo determinato e la collaborazione di esperti per progetti legati al Pnrr, la seconda autorizza le amministrazioni a assunzione di personale per la governance del Pnrr, dunque team transizione digitale, 1.000 esperti per la gestione di procedure complesse, addetti all'ufficio processo.

Ci sono tre tipologie di reclutamento -confermano fonti presenti all'incontro – concorsi per assunzioni a tempo determinato, conferimento a professionisti -qui si avrà una piattaforma trasparente creata ad hoc sul modello LinkedIn- alte specializzazioni, come il dottorato di ricerca.