Recovery: Draghi, priorità aiuto fasce più povere, edilizia e piu' servizi sociali

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 8 apr. (Adnkronos) – Il governo ha come priorità aiutare le fasce più povere della popolazione, spesso le più esposte alla crisi del Covid-19. Quindi nel piano è presente anche un importante intervento di rigenerazione dell’edilizia residenziale pubblica e sociale. Lo ha detto il premier Mario Draghi, illustrando il Piano nazionale di ripresa e resilienza alle Regioni.

Queste misure, insieme al rafforzamento del ruolo dei servizi sociali nazionali e al recupero delle infrastrutture sportive, sono mirate a intervenire sui fenomeni di emarginazione e degrado sociale e ridurre i divari tra le varie aree del Paese, ha rimarcato inoltre il presidente del Consiglio.