Recovery: Draghi, 'semplificare appalti pubblici essenziale per riuscita Pnrr'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 27 apr. (Adnkronos) – "La semplificazione delle norme in materia di appalti pubblici è obiettivo essenziale per la riuscita del Piano e, più in genere, per il rilancio del settore delle costruzioni". Così il presidente del Consiglio Mario Draghi, in Aula alla Camere per la replica al Pnrr.

"In merito agli appalti – prosegue il premier – intendiamo riformare la disciplina nazionale, sulla base delle tre direttive UE, per renderla più snella rispetto a quella vigente, anche sulla base di una comparazione con la normativa adottata in altri Stati membri dell’Unione europea. A tal fine, si interverrà con una legge delega, da presentare entro il 2021. Inoltre, intendiamo prorogare le semplificazioni adottate con il Dl 76/2020 fino al 2023".