Recovery: Draghi sente von der Leyen e sblocca impasse, c'è accordo su Pnrr

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 24 apr. (Adnkronos) – A quanto apprende l'Adnkronos, una telefonata tra la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, e il premier Mario Draghi sul Recovery plan italiano c'è stata nelle scorse ore. Intervenendo in prima persona, con una telefonata a von der Leyen, il presidente del Consiglio avrebbe sbloccato l'impasse, legata a una serie di passaggi del Pnrr, compreso il capitolo delle riforme che l'Italia dovrà attuare per accompagnare il suo piano. Ora, riferiscono fonti vicine al premier all'Adnkronos, "l'accordo politico è stato trovato, sono in corso solo le ultime interlocuzioni tecniche ma l'accordo c'è". Al momento il Cdm sull'informativa del ministro Daniele Franco non è stato ancora convocato.