Recovery: Draghi, 'sforzo impensabile fino a pochi mesi fa con atteggiamenti di alcuni Paesi Ue'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 23 giu. (Adnkronos) – Come in Italia, anche "tra i Paesi che fanno parte del Consiglio europeo" c'è stata una "trasformazione, che mi rende, non dico ottimista, ma fiducioso, sulle future discussioni". Ad esempio, sul Next generation Eu, "uno sforzo del genere sarebbe stato impensabile un anno e due, tre mesi fa. C'è stata certamente una forte determinazione della Commissione, ma questo Piano non sarebbe mai passato con le posizioni, gli atteggiamenti di politica estera, di politica europea di molti Paesi europei". Lo ha affermato il presidente del Consiglio, Mario Draghi, nella sua replica alla Camera in vista del prossimo Consiglio europeo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli