Recovery, Ecofin approva Pnrr Italia e altri 11 Paesi

·1 minuto per la lettura

I ministri delle Finanze dell'Ue, riuniti a Bruxelles nell'Ecofin, hanno dato il "via libera" ai "primi 12 piani nazionali di ripresa e di resilienza", necessari per accedere alle risorse di Next Generation Eu, tra i quali quello dell'Italia. I ministri hanno adottato le relative 12 decisioni attuative. Oltre a quello italiano, sono stati approvati i piani di Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Grecia, Lettonia, Lussemburgo, Portogallo, Slovacchia e Spagna.

Entro "qualche settimana", entro "luglio" o all'"inizio di agosto", l'Italia dovrebbe ricevere "25 mld" di euro di prefinanziamento del Pnrr dalla Commissione Europea, ha detto il ministro dell'Economia Daniele Franco, a margine dell'Ecofin.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli