Recovery fund, Brunetta: Parlamento non gestisce ma controlla

Pol/Vep

Roma, 28 lug. (askanews) - Per spendere correttamente il Recovery Fund "occorre che il governo si organizzi in maniera efficiente per avere un'interlocuzione con l'Europa, fare la concertazione, così come occorre che, in parallelo, il Parlamento si organizzi in maniera efficiente per essere interlocutore dell'esecutivo rispetto ai propri compiti che sono quelli di indirizzo". Lo ha detto il deputato di Forza Italia, Renato Brunetta, responsabile economico del partito azzurro, intervenendo ad 'Agorà' (Rai3). "Il Parlamento non gestisce, dà degli indirizzi al governo, ascolta, controlla. È bene che ciascuno faccia la propria parte", ha concluso.

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.