Recovery, Gentiloni "Prima tranche possibile prima dell'estate"

Redazione
·1 minuto per la lettura

MILANO (ITALPRESS) - "Si tratta del 13% dell'ammontare totale di quello che i paesi chiedono (la prima tranche di 20 miliardi) e può arrivare prima della pausa estiva. Naturalmente tutti dobbiamo un po' correre: noi nel dialogo con i diversi paesi, e diversi paesi del formulare i propri piani o nel ratificare, servono ancora molte ratifiche, siamo più o meno a metà. Se questi passi vengono fatti nell'ordine giusto, io credo che poi la Commissione molto facilmente andrà a emettere questo debito comune sui mercati finanziari e su questa base, per i piani che saranno approvati, potrebbe dare il 13% prima della pausa estiva". Lo ha detto Paolo Gentiloni, commissario europeo all'Economia, nel corso del webinar "No Women No Panel - Senza Donne non se ne parla" su Next Generation Ue e politiche per la parità di genere, organizzato da Rai Radio1 e Commissione Europea.

(ITALPRESS).

bla/tvi/mgg/red