Recovery: Gualtieri, 'ottimo piano, completa e rafforza testo di gennaio'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 26 apr. (Adnkronos) – "E' con grande soddisfazione e con la piena consapevolezza di un passaggio storico che salutiamo la presentazione del Pnrr. Quando nel pieno della prima ondata della pandemia il governo italiano affermò la necessità si un salto di qualità nella risposta europea, pochi ritenevano che sarebbe stato possibile" ed invece "emerse nei gruppi dirigenti europei la consapevolezza che occorresse affiancare a una vigorosa politica monetaria anche una politica di bilancio comune". Lo dice Roberto Gualtieri del Pd nel dibattito in aula alla Camera sulle comunicazioni del premier Mario Draghi sul Pnrr.

Ora va colta questa "opportunità irripetibile. E' in gioco molto di più di questo o quel progetto ma il destino e il ruolo del Paese negli anni a venire". Un "ottimo piano" che "conferma, rafforza e completa" quello presentato dal governo Conte a gennaio. "La vera sfida ora si sposta sull'attuazione degli investimenti e sulle riforme".

"Il Pd è pronto a fare la sua parte e chiediamo a tutti di non essere da meno dimostrando che una buona politica è possibile e che le differenze anche profonde tra noi non ci impediranno di assolvere a un comune compito storico di salvezza e riscatto nazionale".