Recovery: ipotesi finanziare parte Pnrr in deficit, su tavolo governo alta velocità Salerno-Reggio

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 12 apr. (Adnkronos) – Il governo lavora sui dossier economici più caldi. Da un lato la grande partita del Recovery, dall'altra il nuovo scostamento di bilancio e il Def, attesi entrambi in un Consiglio dei ministri che dovrebbe tenersi tra mercoledì e giovedì. A quanto apprende l'Adnkronos, tra le ipotesi al vaglio in queste ore c'è anche quella di finanziare parte del Piano nazionale di ripresa e resilienza in extradeficit, partendo proprio dal nuovo scostamento di bilancio. In particolare, per finanziare le opere che rischierebbero di restare fuori dall'arco temporale coperto dal Recovery. Tra queste, spiegano fonti di governo all'Adnkronos, ci sarebbe anche l'alta velocità per la direttrice Salerno-Reggio Calabria. Questa mattina il ministro dell'Economia, Daniele Franco, ha visto il premier Mario Draghi e in serata potrebbe tornare a palazzo Chigi.