Recovery: Letta, 'pieno di cose per aree interne, al lavoro su concetto prossimità'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 24 set (Adnkronos) – All'interno del Pnnr, per il territorio "ci sono tante cose. Bisogna trovare la logica, tenere insieme le cose, i milioni sui borghi, il ripopolamento delle zone montane, la cablatura, i servizi, la sanità e tanto altro. E' importante tenere il filo di tutto ciò che c'è dentro e destinarlo in modo diverso a seconda delle aree. Questa è la cosa principale". Lo ha detto Enrico Letta collegandosi all'Agorà toscana online su 'Aree interne e montane: un'opportunità per tutti'.

"L'altra necessità è quella di legare questa riflessione alla questione complessiva della ripartenza del Paese, che noi abbiamo messo al centro dell'agenda. Dobbiamo fare sì che questo porti contenuti e destinarli ai territori -ha sottolineato il segretario del Pd-. Anche nella campagna elettorale che sto facendo questo concetto della prossimità è quello più forte che sto utilizzando. Abbiamo il problema di ritrovare credibilità e evitare che la gente si ricordi di noi come quelli che avevano negato l'esistenza del problema. Abbiamo perso la connessione sentimentale di quella parte del Paese che aveva bisogno che si riconoscesse quanto meno il problema. Il problema esiste e bisogna lavorarci".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli