**Recovery: Mattarella, 'magistratura centrale per centrare obiettivi Pnrr'**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Scandicci (Fi, 24 nov. (Adnkronos) – La magistratura riveste un "ruolo significativo nell'ambito dello sforzo che la Repubblica sta compiendo per raggiungere gli obiettivi delineati nel Piano di ripresa e resilienza" ed è "chiamata a concorrere per sostenere la ripresa del Paese, nell'ambito del processo di modernizzazione". Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, parlando a Scandicci in occasione del decennale della Scuola superiore della magistratura.

"All’Ordine giudiziario -ha spiegato il Capo dello Stato- compete un ruolo primario per affrontare una fase complessa sotto molteplici aspetti, che può essere superata concentrando gli sforzi sui traguardi comuni da raggiungere. Di questa fase, la magistratura è, a sua volta, una protagonista. Le risorse aggiuntive di mezzi e di personale previste rappresentano un’occasione, da non perdere, per innovare le modalità di esercizio della giurisdizione, in vista del raggiungimento dell’obiettivo dei tempi processuali come indicati nel Piano ed in linea con i parametri europei".

"La stagione di rinnovamento avviatasi con l’entrata in vigore della legge di riforma del processo penale è destinata a completarsi con le indispensabili modifiche al processo civile e all’ordinamento giudiziario. Il coraggio del cambiamento -ha concluso Mattarella- è la sfida di fronte a cui si trova il nostro Paese, magistratura inclusa".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli