**Recovery: mission Letta in Ue, vede von der Leyen 'impegno massimo Pd su riforme'** (3)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Nei colloqui a Bruxelles anche il tema migranti e di fronte alla ripresa dei flussi migratori verso l'Ue, Letta chiede un "salto di qualità" nelle proposte della Commissione Europea sul patto per la migrazione e l'asilo presentato nel settembre scorso, che "fatica" a fare progressi.

"Della questione migratoria – dice Letta – parlerò specificamente domattina, con l'Alto Rappresentante Josep Borrell. Ho posto la questione oggi a tutti i miei interlocutori: è una questione che obbliga a far fare un salto di qualità a quel piano che la Commissione ha presentato il 16 settembre scorso, che sta faticando ad andare avanti".

"L'Europa – continua Letta – è priva oggi di strumenti efficaci per far fronte ad una situazione emergenziale. E l'Europa deve darsi strumenti: solo il livello europeo può essere efficace. Non bastano gli Stati membri, la storia lo dimostra. Io l'ho anche vissuto in prima persona, nel 2013 e 2014: da soli gli Stati non ce la fanno. C'è bisogno di solidarietà, da parte di tutti, e c'è bisogno di dare all'Ue gli strumenti per intervenire".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli