Recovery: Nencini, 'costruire uno Stato più umanitario con al centro i giovani'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 1 apr (Adnkronos) – "Dal Pnrr passa l’opportunità di costruire un’Italia più giusta, a condizione che i 209 miliardi vengano spesi per costruire uno Stato più umanitario con al centro le giovani generazioni. Il piano è anche una scommessa dell’Europa per essere competitiva nel rapporto con Stati Uniti e Cina”. È quanto ha affermato, in un passaggio dell’intervento in aula al Senato, Riccardo Nencini, senatore del Psi, sul Recovery plan.

"Sono felice che il parere contenga tutte le indicazioni che la commissione cultura aveva approvato -ha proseguito Nencini, presidente della commissione Cultura del Senato -, dalla tutela per il mondo dello spettacolo a un investimento robusto nella ricerca e nella scuola fino alla valorizzazione dei borghi, dei cammini storico-religiosi, oltre all’assunzione di giovani meritevoli nella valorizzazione del territorio e dei beni artistici”.