Recovery: Noi Rete Donne, bene priorità su obiettivi pari opportunità

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 26 apr. (Labitalia) – "Un'occupazione femminile in Italia al livello della media europea é essenziale per il successo del Pnrr e verrà valutata di conseguenza dalla Commissione. Per tale motivo Noi Rete Donne esprime soddisfazione per la priorità accordata in modo trasversale dal Pnrr agli obiettivi di pari opportunità, di genere e generazionale". Così una nota di Noi Rete Donne, che, in particolare, saluta "con favore la previsione di condizionalità accompagnate da criteri premiali, concernenti la presenza di una percentuale di donne e giovani per le imprese che parteciperanno ai bandi di finanziamento per tutti i progetti del Piano. Tale indicazione appare in linea con gli obiettivi da sempre perseguiti da Noi Rete Donne al fine di incrementare e valorizzare la presenza femminile in tutti i contesti lavorativi".

"L'auspicio -prosegue la nota- è che la realizzazione del Piano attui una simile premessa per un cambiamento strutturale del mercato del lavoro, anche grazie a futuri e ulteriori interventi migliorativi. Occorre ora affrontare infatti altri punti critici del Piano che potrebbero vanificare o ridurre l'efficacia di questa misura, quali ad esempio l'insufficiente impegno nelle infrastrutture sociali e le mancate indicazioni per una governance paritaria del Piano".

Per un'efficace attuazione del Pnrr rispetto all'obiettivo di occupazione femminile, Noi Rete Donne ritiene quindi "centrale il ricorso a strumenti di monitoraggio e valutazione quali le statistiche, i bilanci, le valutazioni di genere, temi al cui approfondimento offre da tempo il proprio contributo con studi e incontri dedicati".