Recovery: P. De Luca (Pd), 'via libera momento storico, orgogliosi lavoro fatto'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 23 giu. (Adnkronos) – “Il via libera al Recovery Plan italiano è un momento storico di cui essere orgogliosi, che merita di essere celebrato. Per la prima volta, grazie al ruolo determinante dei Democratici in Italia e in Europa, è stata prevista l’emissione di 750 miliardi di Eurobond, nonostante l’opposizione dei sovranisti". Lo ha detto Piero De Luca, vicepresidente del Gruppo dei deputati del Pd, intervenendo in Aula durante le comunicazioni del premier in vista del Consiglio Ue.

"Il nostro Paese è stato il primo beneficiario con 209 miliardi di euro, e disporrà di risorse mai viste dal dopoguerra ad oggi per avviare una stagione di interventi straordinari nella sostenibilità ambientale, nella transizione digitale, nella coesione sociale e territoriale, così come nelle politiche di sostegno alle donne, ai giovani, al Mezzogiorno. Grazie al presidente Draghi per aver contribuito in modo decisivo ad ottenere questo risultato con la sua autorevolezza”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli