Recovery Plan, Fontana: priorità è completamento digitalizzazione

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 22 apr. (askanews) - "Avremmo bisogno di investire molto per concludere una digitalizzazione completa e assoluta, per fare diventare tutta la Lombardia una 'smart land', per avere la possibilità in ogni parte della Lombardia di fare ogni tipo di iniziativa senza essere condizionati dalla presenza dell'agglomerato o della campagna". Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, durante l'evento digitale "Innovation Days - La fabbrica del futuro" organizzato dal Sole 24 Ore e Confindustria, a proposito delle sue priorità per l'uso dei fondi del Recovery Plan nel proprio territorio.

"Poi abbiamo presentato al Governo una serie di richieste di infrastrutture che sono fondamentali, per le quali ci stiamo già attrezzando come Regione per sostenerle economicamente, ma se arrivasse il Recovery avremmo la possibilità di destinare altrove le risorse che risparmieremmo" ha aggiunto. "Credo che la nostra classe imprenditoriale abbia dimostrato una capacità di resistenza nel momento della difficoltà e una capacità di guardare al futuro in termini costruttivi tali per cui possiamo guardare anche noi con un certo ottimismo al futuro, ma per farlo sicuramente dobbiamo intervenire in maniera chiara e decisa sia nel campo della formazione, sia in quello dell'innovazione, della ricerca e della digitalizzazione" ha proseguito.

"Sono tutti aspetti senza i quali il nostro Paese rischia di perdere una grande opportunità perché abbiamo comunque la classe imprenditoriale migliore d'Europa, dobbiamo poter essere all'avanguardia anche nel rilancio" ha concluso Fontana.