Recovery, Sassoli: "Irresponsabile no accordo a vertice Ue"

webinfo@adnkronos.com

Sarebbe "assolutamente irresponsabile" se il Consiglio europeo di venerdì e sabato a Bruxelles non arrivasse ad un accordo sul Recovery Fund. E' la posizione ribadita dal presidente del Parlamento europeo David Sassoli, che ha parlato da Madrid dove domani assisterà ad una cerimonia di commemorazione delle vittime del coronavirus insieme alla presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen ed al presidente del Consiglio europeo Charles Michel. 

"Non voglio neanche pensare alla parola fiasco", ha scandito Sassoli, ripetendo che, dinanzi alla crisi provocata dal coronavirus, l'Ue deve dare una risposta "all'altezza dell'emergenza economica di tutti i Paesi europei", perché nessuno ne è estraneo. "Questo chiedono i cittadini, le imprese, la società civile - ha detto - Dobbiamo proteggere tutti i cittadini e la responsabilità dei governi è di arrivare ad un accordo". 

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.