Recovery: scontro su superbonus, ipotesi copertura in manovra d'autunno

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 24 apr. (Adnkronos) – La copertura del superbonus edilizio fino al 2023 ci sarà, l'ipotesi più accreditata è di garantire le coperture in autunno, mettendole nero su bianco in legge di bilancio. E' la rassicurazione che, a quanto apprende l'Adnkronos, sarebbe arrivata dal Mef alle forze di maggioranza, in primis i 5 Stelle, che stanno 'battagliando' per l'estensione della misura, chiesta a gran voce anche da Fi. Non solo. Il premier Mario Draghi, a quanto si apprende, dovrebbe dedicare un passaggio in Aula -nell'informativa che terrà lunedì e martedì- proprio su questo, offrendo rassicurazioni in tal senso. Ma i 5 Stelle non sarebbero ancora convinti, il nodo -viene spiegato da fonti del Movimento- non è ancora sciolto.