**Recovery: tensioni su Pnrr, slitta Cdm**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 24 apr. (Adnkronos) – Doveva iniziare alle 10, all'ordine del giorno un'informativa del ministro Daniele Franco sul Recovery Plan. Ma a quanto si apprende, il Consiglio dei ministri rischia di slittare, "non si sa quando si fa", dice un ministro all'Adnkronos. Ci sarebbero, infatti, ancora nodi da sciogliere, a partire dal superbonus, che M5S e Fi chiedono di estendere al 2023, ma anche su altri punti, come le liberalizzazioni e quota 100. Si attende un nuovo orario di convocazione, ma il Consiglio dovrebbe comunque svolgersi in giornata.