Recovery: Tinagli, 'sia priorità di tutti, senza litigare su un numero'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 28 apr (Adnkronos) – Il Recovery plan è "una iniezione di investimenti straordinaria" e "la priorità dovrebbe essere quella di lavorare da subito sugli investimenti, sulla semplificazione, sulla realizzazione di opere. Dovrebbe essere la priorità di tutti, questa opportunità è epocale". Lo ha detto Irene Tinagli a Omnibus, su La7.

"Più che litigare su una cifra dovremmo rimboccarci le maniche per lavorare sull'implementazione degli investimenti, per creare le condizioni perchè vengano realizzati in tempi brevi", ha sottolineato l'europarlamentare e vice segretaria del Pd.