Red carpet all star per Benigni e Almodovar

·1 minuto per la lettura

Una pioggia di star, premi Oscar e supermodel sul red carpet inaugurale della 78ma mostra del cinema di Venezia che si è aperta stasera con la consegna del Leone d’Oro alla carriera a Roberto Benigni e la proiezione in anteprima mondiale del nuovo film di Pedro Almodovar ‘Madres Paralelas’, alla presenza del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e del ministro della Cultura, Dario Franceschini. Tante le celebrità che non hanno voluto perdere l’inaugurazione veneziana: dalla regista Jane Campion, arrivata sul tappeto rosso proprio insieme a Benigni e alla moglie Nicoletta Braschi, a Isabelle Huppert, dalla giurata e Leone d’Oro 2020 Chloe’ Zhao all’attrice britannica Helen Mirren. E ancora: il presidente dell’amica Francesco Rutelli con la moglie Barbara Palombelli, il rapper Hell Raton e il virologo star Roberto Burioni. A fare gli onori di casa il presidente della Biennale Roberto Cicutto e il direttore della mostra Alberto Barbera. Dalla fidanzata di Ronaldo Georgina Rodriguez in look total black a Bianca Balti immersa in un abito ocra sontuoso, dalla modella col pancione al giurato in smoking e all star, non sono mancate come da tradizione le mise eccentriche. E c’è anche qualcuno a cui il tacco alto è stato fatale, come una signora caduta rovinosamente, per fortuna senza conseguenze.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli