Redaelli: "Sostenibilità fondamentale per il futuro di Autodromo Monza"

featured 1643643
featured 1643643

Monza, 31 ago. – (Adnkronos) – “La convenzione siglata oggi con BrianzAcque è importante e carica di significato simbolico, perché dimostra quanto l’Autodromo Nazionale Monza si stia impegnando in termini di rispetto ambientale e sostenibilità”. Lo ha detto Giuseppe Redaelli, presidente dell’Autodromo, in occasione della firma dell’accordo con BrianzAcque che prevede l’installazione di un sistema di strutture per la distribuzione gratuita di acqua a km 0 all’interno del Tempio della Velocità.

“Grazie alla collaborazione con BrianzAcque – ha aggiunto Redaelli – elimineremo definitivamente il problema delle bottigliette di plastica monouso, poco gradito non solo dal territorio ma anche dalle organizzazioni internazionali e dalla Formula 1 in particolare, la quale ha sempre auspicato un cambiamento di abitudini. Un altro elemento importante è il fatto di dare risalto, attraverso l’installazione di questi distributori, all’acqua di BrianzAcque, la cui qualità è altissima. Credo che questo progetto avrà molto successo”.

La convenzione con l’utility che gestisce il servizio idrico integrato in provincia di Monza Brianza arriva a ridosso di un altro evento di spicco, ovvero la celebrazione del primo centenario del Tempio della Velocità: “Sabato festeggeremo i primi 100 anni dell’Autodromo e tutto l’anno sarà dedicato alla sua trasformazione e innovazione” ha concluso Redaelli.