Reddito, al via progetto homeless in sei città

webinfo@adnkronos.com

Sarà presentato il 14 ottobre il progetto Inps di contrasto alla povertà assoluta, annunciato oggi dal premier Giuseppe Conte da Assisi. L'istituto di previdenza scende in campo per gli homeless, i senzatetto, con camper e gazebo nelle stazioni delle grandi città e nelle mense dei poveri. Obiettivo portare i suoi servizi, soprattutto il reddito di cittadinanza, raggiungendo così la platea che più ne avrebbe diritto ma che, di fatto, non lo percepisce. ''L'anno scorso abbiamo varato il reddito di cittadinanza" dice il premier Giuseppe Conte, intervenendo ad Assisi per le celebrazioni di San Francesco, patrono d'Italia. "Faremo ancora di più, affiancandoci l'Inps, abbiamo elaborato un progetto: andremo in sei città dove ci sono 50mila persone senza tetto che non usufruiscono del reddito di cittadinanza pur avendone diritto. Sono persone invisibili, le vogliamo rendere visibili aiutandole concretamente''.  

A quanto apprende l'Adnkronos, le sei città coinvolte dal progetto sono Roma, Milano, Torino, Napoli, Bari e Bologna. Alla presentazione del progetto dovrebbero prendere parte i sindaci delle sei cittadine coinvolte, tra questi Virginia Raggi, Chiara Appendino, Luigi De Magistris. All'appuntamento dovrebbe prendere parte lo stesso premier e i due presidenti di Senato e Camera.