Reddito cittadinanza, Cambiamo: provvedimento è già fallito

Pol/Bac

Roma, 6 feb. (askanews) - "Ogni giorno scopriamo che molti disonesti beneficiano del reddito di cittadinanza e questo gia' serve per poter dire che il provvedimento ha fallito. Conte per ingraziarsi i suoi padrini politici e' costretto a fare l'equilibrista ma non puo' ignorare la bocciatura del mondo finanziario, da ultimo il Fondo monetario internazionale che ha giudicato il reddito di cittadinanza come un disincentivo per la ricerca del lavoro e che penalizza i poveri." Dichiarano in una nota i deputati di Cambiamo! Stefano Benigni, Manuela Gagliardi, Claudio Pedrazzini, Alessandro Sorte e Giorgio Silli. "I grillini hanno tutto l'interesse a mantenere in piedi un provvedimento che è l'ennesima bandierina piantata nel nulla e la loro futura paghetta di mantenimento quando torneranno ad essere disoccupati. Noi siamo per investire il denaro degli italiani nelle grandi infrastrutture nazionali e in progetti imprenditoriali concreti che permettano di creare posti di lavoro reali anziche' alimentare economicamente un grande bluff".