Reddito cittadinanza, Veneto: a breve 142 navigator Centri impiego

Bnz/Ral

Venezia, 17 lug. (askanews) - Sono in arrivo 142 Navigator nei Centri per l'impiego del Veneto. Con la firma oggi, nella sede del ministero del Lavoro di via Veneto a Roma, della convenzione con Anpal Servizi da parte dell'assessore regionale al Lavoro Elena Donazzan, diventa operativa l'assegnazione di ulteriore personale per affiancare l'organico dei 39 Centri veneti per l'impiego nelle politiche attive per il lavoro collegate al reddito di cittadinanza. Con l'arrivo dei navigator, i Centri per l'impiego inizieranno a contattare i beneficiari del reddito di cittadinanza per sottoscrivere il "Patto per il lavoro" e attivarli nella ricerca di una occupazione.

La Regione Veneto ha già provveduto, d'intesa con Anpal Servizi, a distribuire la presenza dei navigator in base ai fabbisogni di organico: 4 prenderanno servizio nei Centri per l'impiego del Bellunese, 25 nel Padovano, 9 a Rovigo, 22 nel Trevigiano, 27 nel Veneziano, 32 nella provincia di Verona e 23 nel Vicentino.

(segue)