Reddito di cittadinanza, La Russa: "Lo aboliamo e facciamo 2 leggi"

(Adnkronos) - "Noi vogliamo abolire il reddito di cittadinanza, ma nel momento in cui lo aboliamo facciamo un’altra legge. Anzi, due leggi". Ignazio La Russa, esponente di Fratelli d'Italia, a Cartabianca esprime la linea del partito guidato da Giorgia Meloni in relazione al reddito di cittadinanza. Tra le due leggi prospettati da La Russa, una punterebbe a "garantire al 50% degli attuali percettori qualcosa di più rispetto a quello che prendono ora". Si parla di "famiglie numerose, disabili, pensionati. L'altro 50% per metà è costituito da gente che non aveva alcun diritto, che ha truffato lo stato. C’è una marea di gente… Ad un altro 25% che ha diritto, noi speriamo di dare un lavoro. Noi immaginiamo di abolire questa legge e di ricostruire in forma diversa il rapporto con chi ha bisogno. Siamo convinti che offrendo ai datori di lavoro la possibilità di assumere e avere meno tasse si possano avere molte assunzioni".