Reddito di cittadinanza, Renzi "Voltare pagina o sarà referendum"

ROMA (ITALPRESS) - "Sul reddito di cittadinanza confesso un certo stupore, perché Salvini ora vuole abolirlo ma è stato lui stesso a introdurlo quando stava al Governo con Di Maio. Sono stupito anche dal Pd che alle elezioni aveva detto no al reddito di cittadinanza e sì al Rei, la misura del mio Governo per combattere la povertà". Così Matteo Renzi, leader di Italia Viva, ospite a Coffee Break su La7.

"È giusto combattere la povertà, ma questo sistema non funziona e crea sprechi, ci sono molte persone che stanno truffando lo Stato prendendo il reddito senza averne titolo. Io sono per voltare pagina e spero che ci pensi il Governo Draghi, altrimenti si andrà al referendum per chiedere ai cittadini se vogliono buttare via i soldi o metterli via", ha aggiunto.

(ITALPRESS).

cga/ads/sat/red

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli