Referendum elettorale, Delrio: la Consulta va rispettata

Pol/Vlm

Roma, 17 gen. (askanews) - "E' una notizia che va accolta con rispetto. La Corte Costituzionale va rispettata. Che cosa c'entra la politica? Salvini come al solito fa propaganda. Noi avremmo comunque rispettato la sentenza della Consulta". Così Graziano Delrio, capogruppo Pd alla Camera, questa mattina su Rai Radio1, a Radio anch'io, condotto da Giorgio Zanchini.

Si è parlato anche della nuova proposta di legge elettorale, il Germanicum con proporzionale e sbarramento al 5%: "Il vero rischio è che in Parlamento queste spinte al particolarismo vincano e si abbassi questa soglia del 5%. Noi del Pd siamo perché la soglia non si muova. Se la soglia deve essere il 2 o il 3 % allora tanto vale non farla".

Sull'alleanza di governo, Delrio ha aggiunto: "Sono necessarie delle sintesi quando si è al Governo. Noi non abbiamo problemi di sudditanza rispetto ai 5 stelle. Abbiamo le nostre proposte e riteniamo serio e saggio confrontarsi e trovare delle sintesi". Un riferimento anche alla vicenda Autostrade: "Non bisogna avere fretta ma le cose vanno fatte perché al giustizia va resa."