Referendum, Partito radicale e lista Pannella denunciano la Rai

Pol/Bac

Roma, 2 mar. (askanews) - Il Partito Radicale e la Lista Marco Pannella annunciano in una nota di aver "denunciato all'AGCOM la RAI per la violazione delle Disposizioni in materia di comunicazione politica, tribune, messaggi autogestiti e informazione in relazione alla campagna per il referendum popolare confermativo approvata dalla Commissione parlamentare per l'indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi e la violazione della delibera dell'AGCOM del 13 febbraio 2020 con la quale si ordinava alla RAI il rispetto dei principi in materia di informazione nei notiziari e nei programmi informativi durante la campagna referendaria 2020".

"Il Partito Radicale e la Lista Marco Pannella invitano tutti i comitati referendari a inviare identica denuncia. Il testo integrale della denuncia si trova sul sito www.partitoradicale.it", aggiungono.