Referendum: promotori, 'no abbinamento con regionali'

Referendum: promotori, 'no abbinamento con regionali'

Roma, 5 mar. (Adnkronos) – “Dopo il rinvio del referendum deciso dal governo, ci aspettiamo che i promotori del referendum e i comitati già attivi siano convocati quanto prima per discutere della possibile nuova data”. Lo dichiarano i senatori Andrea Cangini, Tommaso Nannicini e Nazario Pagano che hanno promosso la consultazione.

“Sarebbe molto grave se il governo decidesse di accorpare il referendum con le elezioni regionali. Non sarebbe accettabile una consultazione referendaria con un’affluenza a macchia di leopardo e soprattutto la confusione che si creerebbe per la sovrapposizione tra campagne elettorali così diverse tra loro. Non è un caso che nella storia repubblicana i referendum costituzionali non siano mai stati accorpati ad altre consultazioni”.