Referendum: Radicali, 'sindaci informino cittadini'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 26 mag. (Adnkronos) – "Chiediamo all'Anci, a partire dai suoi organi di governo, di invitare i Sindaci di tutta Italia ad utilizzare tutti gli strumenti a loro disposizione per informare i cittadini che il 12 giugno potranno votare i 5 referendum sulla giustizia". Così in una nota del partito Radicale.

"E' ancora viva la 'Manifestazione per difendere la dignità dei Sindaci' che si tenne il 7 luglio dell'anno scorso a ridosso della riunione del consiglio nazionale dell'Anci che aveva appena approvato all'unanimità un documento dal titolo 'dignità per i sindaci' con il quale si chiedevano azioni immediate, forti e incisive per continuare a potere servire il Paese. Ovvero, riformare la legge Severino".

"Ci aspettiamo una azione conseguente: sia nell'informare i cittadini che il 12 giugno si potrà attivare un processo per riformare la giustizia, sia una presa di posizione a partire dal referendum per l'abolizione della Legge Severino".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli