Referendum: Renzi, 'Iv lascia libertà, attenzione a sostituire partiti con Fedez'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 18 set (Adnkronos) – "Sui referendum per eutanasia e cannabis lasciamo libertà: personalmente non ho firmato e soprattutto il quesito sull'eutanasia mi lascia perplesso e credo di sentirmi in linea con la maggioranza dei cittadini ed aggiungo dei cattolici". Lo ha detto Matteo Renzi intervistato da Barbara Jerkov a Siena presentando 'Controcorrente'.

"Questo referendum inserisce una norma particolare come l’intervento attivo. Giuridicamente è un tema complicato ma su questi temi etici lasciamo libertà -ha spiegato il leader di Iv-. È vero che si apre una fase referendaria incredibile con la firma digitale. È una svolta politica importante foriera di elementi positivi ma anche negativi: non deve passare il principio del referendum sul green pass ad esempio o che tutto passi fuori dal Parlamento. Mettere fuori i partiti dalle grandi decisioni della politica significa che il 'maitre a penser' diventa Fedez”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli