Referendum taglio parlamentari, Radicali ringraziano Lega e senatori

Pol/Arc

Roma, 10 gen. (askanews) - "Abbiamo dato il nostro contributo affinché anche la gamba istituzionale, quella della raccolta delle firme tra i Senatori andasse a buon fine. Dobbiamo innanzitutto ringraziare la Lega per aver raccolto il nostro appello e i senatori firmatari per aver consentito che si tenga il referendum". Lo dichiarano Maurizio Turco e Irene Testa, segretario e tesoriere del Partito Radicale, a proposito del referendum sulla riforma che taglia i parlamentari.