Regeni, Fedriga: Commissione proceda con vigore

Fdm

Trieste, 25 gen. (askanews) - "Ricordare il quarto anniversario del rapimento e della barbara uccisione di Giulio Regeni senza che sia stata fatta luce sui fatti e siano stati assicurati alla giustizia i colpevoli indigna e addolora. Abbiamo il dovere tutti di continuare a chiedere la verità: auspico che la Commissione di inchiesta parlamentare proceda con rapidità e incisività per contribuire a che giustizia venga fatta". Lo afferma il governatore del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga nel giorno in cui si commemora la scomparsa a Il Cairo del giovane ricercatore friulano.