Regeni, Fico: il 2020 deve essere anno verità

Fdm

Trieste, 25 gen. (askanews) - Per Roberto Fico, presidente della Camera, il 2020 "deve essere l'anno della verità" per scoprire le responsabilità della scomparsa di Giulio Regeni. Fico lo ha detto questa sera partecipando alla 'Camminata dei diritti' con fiaccolata, a Fiumicello, il paese natale di Regeni. "Sono qui perchè lo Stato è giusto che ci sia il 2020 deve essere l'anno della verita', l'anno in cui si fanno passi avanti decisivi verso la verità". Per Fico "le istituzioni devono coordinarsi ed essere un'unica voce per portare avanti quella che e' una questione di Stato, che non sara' mai abbandonata, fin quando non otterremo i colpevoli dell' uccisione di Giulio Regeni". Il presidente ha aggiunto che bisogna riprendere la cooperazione giudiziaria perche' "oggi abbiamo 5 nomi iscritti nel registro degli indagati, che sono anche agli atti della commissione di inchiesta parlamentare".