Regeni, Fico: serve memoria che combatte, ringrazio Procura Roma

Bar

Roma, 1 ott. (askanews) - "Dobbiamo tenere alta l'attenzione, non solo ricordare. Serve una memoria che combatte per avere giustizia. Ed è per questo che ringrazio la Procura di Roma per quello che ha fatto finora". Lo ha detto il presidente della Camera, Roberto Fico, parlando di Giulio Regeni, il ricercatore italiano torturato e ucciso in Egitto nel 2016 in circostanze ancora non chiarite.